menu DE   | IT   | EN

CALL FOR ENTRIES 2023:

“Local heroes” e “Piccole lingue DOC”

Dal 18 al 23 aprile 2023 si svolgerà la 36esima edizione di Bolzano Film Festival Bozen. Mentre i film in concorso saranno curati esclusivamente dalla direzione del festival, per le sezioni local heroes (local artists) e Piccole lingue DOC i filmmakers potranno inviare le loro opere al festival per partecipare alla selezione, entro e non oltre il 15 dicembre 2022.

Call for Local heroes

Finestra molto importante all’interno del programma, Local heroes vuole dare la possibilità a nuovi e già apprezzati filmmmakers del territorio Euregio (Tirol, Alto Adige, Trentino), di farsi conoscere meglio attraverso il festival. 

Ricordiamo ai filmmakers che volessero partecipare alla selezione per la prossima edizione del festival (18-23 aprile 2023), che possono inviare le loro opere, finite nel 2022,  entro il 15 dicembre 2022, tramite il modulo accredito film, o/e inviare le opere tramite DVD (c/o Filmclub Bozen, via Dr.-Streiter-Gasse 6D, 39100 Bolzano). L’invio dell’opera è sotto responsabilità e a carico del mittente. L’opera inviata diventa di proprietà dell’archivio del festival e non viene restituita.

Entro febbraio 2023 viene effettuata la scelta delle pellicole e comunicata l’eventuale ammissione al festival inclusa.

Modulo Accredito Film

Call for Piccole lingue DOC

Cosa significa parlare una lingua che non è condivisa dalla maggior parte delle persone che ti circondano? A questo (e molti altri) interrogativi è dedicata la sezione speciale Piccole lingue DOC, organizzata dal 2020 in collaborazione con la Libera Università di Bolzano e con il corso di laurea magistrale in Linguistica applicata e l’associazione La Fournaise.

La sezione raccoglie opere (documentario / finzione / ibrido) di qualsiasi durata che affrontino temi legati alle minoranze linguistiche, vale a dire a popolazioni che parlano una lingua diversa da quella della maggioranza.

Si tratterà di opere in cui le lingue di minoranza sono presenti e parlate, e/o che raccontano storie che mettano in evidenza tematiche territoriali, sociali e culturali associate alle comunità parlanti una lingua di minoranza.  Accettiamo proposte di film da ogni regione del mondo!

La sezione, non competitiva, si propone quindi di affrontare un tema centrale in molte opere documentarie che raccontano identità locali, differenze territoriali, appartenenze linguistiche e culturali.

Per sottoporre un lavoro alla sezione, si prega di inviare – entro il 15 dicembre 2022 le informazioni tramite il link Filmfreeway oppure inviare una mail a Daniele Ietri (daniele.ietri@unibz.it) fornendo le seguenti informazioni:

– titolo, regista, produzione;

– anno e paese di produzione;

– durata;

– lingua/e e sottotitoli disponibili;

– partecipazione a festival o altre selezioni, incluse eventuali proiezioni in Alto Adige;

– formato di proiezione disponibile (DCP richiesto);

– screener online, con password.

Non viene applicata alcuna tassa di iscrizione; i materiali inviati saranno utilizzati solo ai fini della selezione.

Tutt* i/le partecipanti saranno informati dei risultati della selezione entro metà febbraio 2023.