MASO #1

MASO mi entusiasma: sarà un grande momento di cresciuta per chi crede nel cortometraggio, visto non solo come un momento di formazione e transizione verso il lungometraggio ma anche come mezzo di espressione cinematografica indipendente, un modo di raccontare per immagini dove la durata limitata di un’opera è una scelta e non una costrizione. MASO rappresenta inoltre un’ulteriore tappa di sviluppo anche per un territorio produttivo come quello dell’Alto Adige dove il cinema esiste: dalla formazione, al finanziamento, al festival e dove le diverse istituzioni attive nel settore collaborano tra di loro, facendo di questo territorio un punto di riferimento locale, nazionale ed internazionale. – Vincenzo Bugno.

MASO #1, la prima edizione di questo nuovo programma, darà l’opportunità ad otto gruppi di filmmakers, sedici partecipanti in totale, di creare il proprio cortometraggio con la supervisione e la guida di diversi esperti internazionali.

Per chi è pensato MASO?
Possono prendere parte al programma sia ambiziosi aspiranti filmmakers, che professionisti affermati. Lo scopo è quello di dare spazio alle voci e alle idee di filmmakers creativi, così da contribuire alla realizzazione di prodotti cinematrografici e televisivi che possano essere aperti a nuovi orizzonti, ricchi di proposte innovative e diversità. MASO è un luogo protetto all’interno del quale realizzare il proprio cortometraggio ma, sopratutto, aspira a raggiungere persone di talento tra gruppi sociali sottorappresentati e minoranze. Un Advisory Board, composto da diversi esperti internazionali del cortometraggio, prenderà la decisione definitiva sui partecipanti.

Come funziona MASO?
Durante la prima fase, le coppie di creativi – un autore o regista e un produttore – invieranno il loro progetto per un cortometraggio. Durante la fase successiva, i team selezionati lavoreranno sui loro progetti per dargli forma, dalla fase di sviluppo fino a quella di produzione e distribuzione. Il processo sarà supervisionato da esperti rinomati a livello internazionale durante due workshops e diverse sessioni di mentoring. Il primo workshop avra luogo a novembre/dicemebre 2024 presso il FilmCamp Norway ad Øverbygd, in Norvegia; il secondo workshop invece, si terrà ad Aprile 2025 durante il Bolzano Film Festival Bozen, in Alto Adige, Italia.
I team verranno supportati anche durante lo sviluppo del loro piano finanziario e nella costruzione di una strategia di promozione del loro progetto. Riceveranno consulenze da parte di diversi esperti durante l’intera durata del progetto e avranno modo di scambiare idee e fare networking con il resto dei team partecipanti. Una volta girato il cortometraggio, i team saranno poi supportati durante la  distribuzione.

Il programma è stato sviluppato in collaborazione a diversi partner internazionali, ciascuno dei quali garantirà un finanziamento per la partecipazione a MASO #1 ad un progetto selezionato proveniente dalla rispettiva regione/paese.

La regione e/o i paesi che offrono questo supporto finanziario sono: Italia (Provincia Autonoma di Bolzano, Regione Friuli-Venezia-Giulia), Austria (può essere selezionato un progetto da ciascuna regiona austriaca federata), Francia (un progetto proveniente dalla regione Centro – Valle della Loira), Germania (un progetto da Hessen), Norvegia (si può candidare un progetto selezionato dalle Contee del Nord ed, in particolare, Nordland, Troms e Finnmark).

IDM Film Commission Südtirol disporrà inoltre un finanziamento per due progetti internazionali (le candidature possono essere inviate da qualsiasi parte del mondo).

Programma, timeline, e struttura

  • Apertura candidature: 16 aprile – 30 giugno 2024
  • Selezione dei progetti: 1 – 31 luglio 2024
  • Pubblicazione dei progetti selezionati: inizio di Agosto 2024
  • Workshop #1 a Øverbygd, Norvegia durante il FilmCamp Norway AS: 26 novembre – 3 dicembre 2024
  • Sessioni di mentroing online per ciascun progetto: dicmebre 2024 – fine marzo 2025
  • Workshop #2 a Bolzano, Italia, durante il BFFB – Bolzano Film Festival Bozen 2025: aprile 2025
  • Produzione dei cortometraggi: da aprile 2025
  • Presentazione dei cortometraggi finiti durante il BFFB – Bolzano Film Festival Bozen e altri festival internazionali

VAI ALLA CANDIDATURA

Qui è possibile trovare le linee guida per la candidatura e la Call for Projects.

 

TUTORS

Enrico Vannucci

Enrico Vannucci è membro della giuria di “Pardi di Domani” presso il Locarno Film Festival e di LIM – Less Is More, è inoltre il direttore artistico di MASO. Dal 2010 lavora per diversi Film Festival e mercati, come Venezia e il TSFM, che ha co-fondato nel 2016. Inoltre, nel 2018 è co-fomdatore di Varicouloured, un’agenzia cinematrografica olistica e, dal 2020, di Talking Shorts, un magazine online dedicato al cortometraggio. Nel 2022 ha co-fondato inoltre la Talents Generator Factory, una realtà impegnata nello sviluppo di nuovi progetti audiovisivi sia di filmmakers emergenti che di professionisti affermati. Dal 2021 è diventato membro della European Film Academy.

 

Iulia Rugină

Iulia Rugină è una regista e sceneggiatrice basata a Bucarest. Ha conseguito una laurea triennale e un master in regia per il cinema e la televisione presso l’Università Nazionale per il Teatro e Cinema (UNATC) di Bucarest. Nel 2020 consegue presso la stessa università un dottorato per lo sviluppo di film a budget limitato. Ha scritto e inscenato dodici cortometraggi, tra cui Stuck on Christmas (2010), Love Building (2013), Dying from a Wound of Love (2014) e Breaking News (2016). Nel 2020 ha inoltre diretto sei di otto episodi per la serie Ruxx di HBO. Attualmente lavora come Script Consultant, dopo aver insegnato sceneggiatura per 10 anni all’Università Nazionale per il Teatro e Cinema di Bucarest.

 

Ringraziamo i partner ufficiali di MASO #1 per il loro supporto e la loro collaborazione:

Austrian Economic Chambers – Film and Music Austria (FAMA); Autonomous Province of Bolzano/Bozen – South Tyrol; Bolzano Film Festival Bozen (BFFB); Ciclic Centre-Val de Loire; Federal Ministry Republic of Austria for Arts, Culture, the Civil Service and Sport (BMKOES); FilmCamp Norway; Fondo per l’Audiovisivo del Friuli Venezia Giulia; Free University of Bozen-Bolzano; Gewächshaus – Verein zur Förderung von Diversität im Film; Hessen Film & Medien GmbH; IDM Film Commission Südtirol; Italian Short Film Center; Nordnorsk Filmsenter – North Norwegian Film Centre; ZeLIG – School for Documentary, Television and New Media Bozen/Bolzano

MASO #1 è un progetto ideato dal BFFB – Bolzano Film Festival Bozen e da IDM Film Commission Südtirol.

Maggiori informazioni e contatti.

MASO mi entusiasma: sarà un grande momento di cresciuta per chi crede nel cortometraggio, visto non solo come un momento di formazione e transizione verso il lungometraggio ma anche come mezzo di espressione cinematografica indipendente, un modo di raccontare per immagini dove la durata limitata di un’opera è una scelta e non una costrizione. MASO rappresenta inoltre un’ulteriore tappa di sviluppo anche per un territorio produttivo come quello dell’Alto Adige dove il cinema esiste: dalla formazione, al finanziamento, al festival e dove le diverse istituzioni attive nel settore collaborano tra di loro, facendo di questo territorio un punto di riferimento locale, nazionale ed internazionale. – Vincenzo Bugno.

MASO #1, la prima edizione di questo nuovo programma, darà l’opportunità ad otto gruppi di filmmakers, sedici partecipanti in totale, di creare il proprio cortometraggio con la supervisione e la guida di diversi esperti internazionali.

Per chi è pensato MASO?
Possono prendere parte al programma sia ambiziosi aspiranti filmmakers, che professionisti affermati. Lo scopo è quello di dare spazio alle voci e alle idee di filmmakers creativi, così da contribuire alla realizzazione di prodotti cinematrografici e televisivi che possano essere aperti a nuovi orizzonti, ricchi di proposte innovative e diversità. MASO è un luogo protetto all’interno del quale realizzare il proprio cortometraggio ma, sopratutto, aspira a raggiungere persone di talento tra gruppi sociali sottorappresentati e minoranze. Un Advisory Board, composto da diversi esperti internazionali del cortometraggio, prenderà la decisione definitiva sui partecipanti.

Come funziona MASO?
Durante la prima fase, le coppie di creativi – un autore o regista e un produttore – invieranno il loro progetto per un cortometraggio. Durante la fase successiva, i team selezionati lavoreranno sui loro progetti per dargli forma, dalla fase di sviluppo fino a quella di produzione e distribuzione. Il processo sarà supervisionato da esperti rinomati a livello internazionale durante due workshops e diverse sessioni di mentoring. Il primo workshop avra luogo a novembre/dicemebre 2024 presso il FilmCamp Norway ad Øverbygd, in Norvegia; il secondo workshop invece, si terrà ad Aprile 2025 durante il Bolzano Film Festival Bozen, in Alto Adige, Italia.
I team verranno supportati anche durante lo sviluppo del loro piano finanziario e nella costruzione di una strategia di promozione del loro progetto. Riceveranno consulenze da parte di diversi esperti durante l’intera durata del progetto e avranno modo di scambiare idee e fare networking con il resto dei team partecipanti. Una volta girato il cortometraggio, i team saranno poi supportati durante la  distribuzione.

Il programma è stato sviluppato in collaborazione a diversi partner internazionali, ciascuno dei quali garantirà un finanziamento per la partecipazione a MASO #1 ad un progetto selezionato proveniente dalla rispettiva regione/paese.

La regione e/o i paesi che offrono questo supporto finanziario sono: Italia (Provincia Autonoma di Bolzano, Regione Friuli-Venezia-Giulia), Austria (può essere selezionato un progetto da ciascuna regiona austriaca federata), Francia (un progetto proveniente dalla regione Centro – Valle della Loira), Germania (un progetto da Hessen), Norvegia (si può candidare un progetto selezionato dalle Contee del Nord ed, in particolare, Nordland, Troms e Finnmark).

IDM Film Commission Südtirol disporrà inoltre un finanziamento per due progetti internazionali (le candidature possono essere inviate da qualsiasi parte del mondo).

Programma, timeline, e struttura

  • Apertura candidature: 16 aprile – 30 giugno 2024
  • Selezione dei progetti: 1 – 31 luglio 2024
  • Pubblicazione dei progetti selezionati: inizio di Agosto 2024
  • Workshop #1 a Øverbygd, Norvegia durante il FilmCamp Norway AS: 26 novembre – 3 dicembre 2024
  • Sessioni di mentroing online per ciascun progetto: dicmebre 2024 – fine marzo 2025
  • Workshop #2 a Bolzano, Italia, durante il BFFB – Bolzano Film Festival Bozen 2025: aprile 2025
  • Produzione dei cortometraggi: da aprile 2025
  • Presentazione dei cortometraggi finiti durante il BFFB – Bolzano Film Festival Bozen e altri festival internazionali

VAI ALLA CANDIDATURA

Qui è possibile trovare le linee guida per la candidatura e la Call for Projects.

 

TUTORS

Enrico Vannucci

Enrico Vannucci è membro della giuria di “Pardi di Domani” presso il Locarno Film Festival e di LIM – Less Is More, è inoltre il direttore artistico di MASO. Dal 2010 lavora per diversi Film Festival e mercati, come Venezia e il TSFM, che ha co-fondato nel 2016. Inoltre, nel 2018 è co-fomdatore di Varicouloured, un’agenzia cinematrografica olistica e, dal 2020, di Talking Shorts, un magazine online dedicato al cortometraggio. Nel 2022 ha co-fondato inoltre la Talents Generator Factory, una realtà impegnata nello sviluppo di nuovi progetti audiovisivi sia di filmmakers emergenti che di professionisti affermati. Dal 2021 è diventato membro della European Film Academy.

 

Iulia Rugină

Iulia Rugină è una regista e sceneggiatrice basata a Bucarest. Ha conseguito una laurea triennale e un master in regia per il cinema e la televisione presso l’Università Nazionale per il Teatro e Cinema (UNATC) di Bucarest. Nel 2020 consegue presso la stessa università un dottorato per lo sviluppo di film a budget limitato. Ha scritto e inscenato dodici cortometraggi, tra cui Stuck on Christmas (2010), Love Building (2013), Dying from a Wound of Love (2014) e Breaking News (2016). Nel 2020 ha inoltre diretto sei di otto episodi per la serie Ruxx di HBO. Attualmente lavora come Script Consultant, dopo aver insegnato sceneggiatura per 10 anni all’Università Nazionale per il Teatro e Cinema di Bucarest.

 

Ringraziamo i partner ufficiali di MASO #1 per il loro supporto e la loro collaborazione:

Austrian Economic Chambers – Film and Music Austria (FAMA); Autonomous Province of Bolzano/Bozen – South Tyrol; Bolzano Film Festival Bozen (BFFB); Ciclic Centre-Val de Loire; Federal Ministry Republic of Austria for Arts, Culture, the Civil Service and Sport (BMKOES); FilmCamp Norway; Fondo per l’Audiovisivo del Friuli Venezia Giulia; Free University of Bozen-Bolzano; Gewächshaus – Verein zur Förderung von Diversität im Film; Hessen Film & Medien GmbH; IDM Film Commission Südtirol; Italian Short Film Center; Nordnorsk Filmsenter – North Norwegian Film Centre; ZeLIG – School for Documentary, Television and New Media Bozen/Bolzano

MASO #1 è un progetto ideato dal BFFB – Bolzano Film Festival Bozen e da IDM Film Commission Südtirol.

Maggiori informazioni e contatti.

SOSTENITORI
SPONSOR
FESTIVAL GEMELLATI
PARTNER DEL FESTIVAL
ALTRI PARTNER