menu DE   | IT   | EN

Call for entry: piccole lingue DOC

Per l’edizione del 2021, il Bolzano Film Festival Bozen, in collaborazione con la Libera Università di Bolzano, dedicherà una sezione speciale a documentari sulle minoranze linguistiche.

Sono da intendersi in questo senso documentari di qualsiasi durata, che affrontino temi legati alle minoranze linguistiche e alle problematiche territoriali ad esse associate, o nei quali le lingue minoritarie siano utilizzate come lingua parlata.

La sezione “Piccole lingue DOC” raccoglierà alcune opere che saranno proiettate fuori concorso nei giorni del Festival, dal 13 al 18 aprile 2021.

Data la particolarità del tema, i film selezionabili non dovranno necessariamente rispettare i requisiti relativi all’anno di produzione previsti nel bando di Bolzano-Bozen Film Festival, ma si darà comunque precedenza alle opere più recenti e che non siano mai state proiettate sul territorio dell’Alto Adige – Südtirol.

La sezione sarà curata dalle linguiste Silvia dal Negro e Daniela Veronesi e dai documentaristi e geografi Daniele Ietri e Eleonora Mastropietro.

Per proporre un’opera alla sezione, basta inviare – entro il 30 dicembre 2020 – una email a Daniele Ietri (daniele.ietri@unibz.it) con le seguenti informazioni:

– titolo, regia, produzione;

– anno e paese di produzione;

– durata;

– lingua/e e sottotitoli disponibili;

– partecipazioni a festival o altre selezioni, incluse eventuali proiezioni in Alto Adige–Südtirol;

– formato proiezione disponibile (file, DCP, altro);

– link per visione, con password.

 

Non è prevista alcuna fee di iscrizione e i materiali inviati saranno utilizzati esclusivamente per la selezione alla sezione “Piccole lingue DOC”.

A tutte/i le/i partecipanti sarà data informazione sull’eventuale partecipazione alla sezione entro metà marzo 2021.

unibz_trilingual_blue_cmyk_300dpi

minderheitensprachen